Traduzioni



Questa sezione è dedicata a tutte 
le traduzioni del blog.

Come sapete con l'edizione italiana dei libri di Paullina ci sono stati  tagli di capitoli interi.
Oltre a questo da noi è stata pubblicata solo la trilogia di Paullina Simons e ad oggi non sappiamo se e quando verranno pubblicati tutti gli altri libri.
Per tutti questi motivi le ragazze del blog (meglio conosciute come Translation tank!!!) hanno cominciato a tradurre tutto quello che riguarda Tania e Shura perché noi fans abbiamo ancora bisogno di leggere del loro amore.

Di seguito trovate tutte le traduzioni e le anteprime 

che potrete scaricare e così immergervi nella lettura:

LE PARTI INEDITE DEL CAVALIERE D'INVERNO
Le parti che potete trovare nelle varie edizioni di THE BRONZE HORSEMAN mai pubblicate in Italia:


L'EPILOGO
Nella prima edizione di Tatiana e Alexander c'erano alcune pagine finali dove Paullina raccontava come continuava la storia d'amore tra Tania e Shura, dopo la guerra e lontano dalla Russia. 
Questo epilogo successivamente con l'uscita del terzo libro della trilogia è stato eliminato.


I CAPITOLI MANCANTI DEL GIARDINO D'ESTATE
Nel giardino d'estate mancano tre capitoli dedicati all'infanzia di Tatiana e di Pasha.


CHILDREN OF LIBERTY
In attesa di vedere pubblicato in Italia "Children of Liberty" il libro che ci svelerà come tutto ha avuto inizio con Harold e Gina (i genitori di Alexander),potete intanto leggere LE TRADUZIONI DEI PRIMI DUE CAPITOLI DI QUESTO NUOVO ROMANZO



SIX DAYS IN LENINGRAD
Il libro racconta il viaggio fatto da Paullina Simons con suo padre per rivivere l'atmosfera Russa tra ricordi ed emozioni.
In anteprima le prime pagine:


TATIANA'S TABLE
Il libro di ricette di Tatiana non è ancora pubblicato in Italia ma qui potete trovare alcune traduzioni delle ricette e cimentarvi in cucina per preparare tante e buone ricette russe.
( traduzioni di Carol)

BUONA LETTURA A TUTTE!!!

Nessun commento:

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo